Visita il sito dell'azienda
StudioFerrante

SABINO FERRANTE, Architetto e Designer, è titolare dello STUDIO FERRANTE DESIGN, dove si occupa di Architettura, di Interni, di Design del Prodotto e di Comunicazione Visiva.
La ricerca personale nell’ambito del design, è concentrata nello sperimentare nuove direzioni espressive della progettualità contemporanea, orientate sui temi della leggerezza, della essenzialità e dinamicità del segno e, sullo studio forma-interazione tra la figura umana, gli oggetti d’uso ed il loro ambiente che li circonda, mostrando sempre attenzione alla sostenibilità ambientale.
Collabora con diverse aziende con le quali è impegnato a progettare complementi per l’arredo, l’arredo urbano e per l’illuminazione, e dove si confronta per sperimentare nuove forme e nuove combinazioni di materiali.
Ha partecipato a numerosi concorsi di rilievo Nazionali ed Internazionali di Design, raggiungendo buoni risultati:
Menzione d’Onore al Concorso “La Casa del Terzo Millennio” del 2011 con il progetto di un Tavolino denominato “Hermes”, messo in mostra durante l’esposizione omonima come Prototipo;
Menzione nella categoria “Selezione Speciale tra le Migliori 40 Proposte Finaliste” al “Castelli Design Contest 2012” con il Progetto di un Tavolo Scrivania Free-standing denominato “Flexa”;
Menzione nella selezione “Idee più Originali” per il progetto del Dondolo Rokket al Workshop Contest “Land art design: elementi scenografici per l’outdoor” per Tecnotelai organizzato da Youtool nel 2014;
Menzione come “Concepts di Gran Interesse” per il progetto del Biocamino BOOTH I al Workshop Contest “Fireplace: idee intorno al fuoco” per Car.met. organizzato da Youtool nel 2015;
Il percorso formativo e professionale di designer, matura in primis, attraverso un profonda passione estetica legata alla professione di architetto e alla cura degli interni, che ha suggerito nel completare gli interventi, la progettazione di veri e propri oggetti e complementi di arredo, ma anche per l’illuminazione, inseriti stilisticamente meglio nel contesto progettato.
In secundis attraverso il contatto con le botteghe artigiane e le piccole aziende dove si respira e si apprende l’arte, e dove si fa ben nascere un oggetto da zero, sia esso in legno, che in pietra che in ferro, o in altro materiale.
La passione per il Design nasce appunto guardando gli oggetti che ci circondano, siano essi pezzi di design che semplici oggetti funzionali, pensando come migliorare la loro estetica, la loro la funzionalità, o semplicemente nel creare altri nuovi con forme ancor più originali, nuove o accattivanti, in maniera tale da essere accettati meglio e ancor di più dalla società.
Gli spunti progettuali provengono sia dalla natura con le sue forme ed espressioni variegate, che da tutto ciò che si vede nel nostro mondo quotidiano.
I materiali che vengono impiegati nelle creazioni e che fanno parte delle ricerche professionali, sono in principal modo i metalli. Ma questo dipende anche dal contesto, dai lavori e dalle committenze. Ci si confronta bene anche con i materiali storici che vanno dalle pietre ai marmi, dal legno al vetro, e contemporanei quali le materie plastiche, la fibra di carbonio e le nuove materie a base di resine, con cui sono stati fatti parecchi lavori, ultimamente.

edoardocarlino

Studio Ferrante Design ultima modifica: 2016-04-26T09:36:16+00:00 da Roberto