Puglia: vacanze in Salento o nel Gargano?

Contenuti tratti dal nostro Blog Partner

Anna Zielo - Il pensiero viaggiatore



Contenuti tratti dal nostro Blog Partner

Anna Zielo – Il pensiero viaggiatore

Come scegliere al meglio dove passare le proprie vacanze in Puglia

Una volta scelto di passare le vacanze nella stupenda Puglia rimane l’annoso dilemma: scelgo il promontorio montuoso del Gargano o le spiagge del Salento?

I fattori da considerare sono tantissimi ma voglio subito rassicurarvi: in ogni caso passerete alcuni tra i più bei giorni di vacanza che abbiate mai passato!

Dopo aver tentato entrambe le strade mi sento di darvi qualche consiglio disinteressato su come scegliere la miglior soluzione in base alle vostre esigenze.

Arrivare e spostarsi in Puglia

Per chi arriva da Nord in macchina è sicuramente più breve la strada verso il Gargano, visto che il Salento si trova parecchio più a sud.

Vi consiglio anche nel caso decidiate di prendere un aereo o arrivare in treno, di noleggiare poi una macchina in loco per avere la possibilità di spostarvi liberamente visto che molti luoghi non sono serviti dal trasporto pubblico.

Sicuramente trovare parcheggio non  facile nè Salento nè in Gargano nei mesi di maggior affluenza (luglio e agosto)…

Parlando invece delle strade, nonostante anche in Salento certe località siano collegate solo con mulattiere, il Gargano batte tutti a mani basse per quanto riguarda la tortuosità delle strade!

Divertentissime da percorrere in moto, le strade del Gargano in macchina presentano qualche difficoltà in più in quanto si tratta di vere e proprie strade di montagna, con tornanti e strapiombi spettacolari dal punto di vista panoramico ma molto spesso strette e con limiti di velocità bassissimi.

Tipico panorama dalle strade interne del Gargano

Tipico panorama dalle strade interne del Gargano

Guidare di notte nel bel mezzo Gargano è un’esperienza affascinante: nessun tipo di illuminazione e fauna selvatica che attraversa la strada!

Ma non fatevi spaventare… noi siamo gente particolare e in una settimana in Gargano abbiamo percorso bel 2701 Km (compreso il viaggio da Padova a Vieste) quindi leggermente sopra la media rispetto a dei normali vacanzieri!

In Salento invece sempre in una settimana abbiamo percorso circa 3000 Km (compreso il viaggio da Padova a Torre dell’Orso, parecchio più lungo di quello verso il Gargano!).

Vacanze stanziali o itineranti?

Come vi comportate in vacanza? Vi piace parcheggiare la macchina e godervi il totale relax rimanendo sempre nello stesso posto scelto accuratamente oppure vi piace salire in macchina e ogni giorno scoprire qualcosa di nuovo?

Premetto che non esiste un modo più giusto di un altro di passare le vacanze e che secondo me dipende molto anche dal tipo di vita che si è abituati a condurre. Per chi è spesso in viaggio o fuori casa per lavoro, è normale che la vacanza sia invece il momento di stare a pancia per aria e senza pensieri. Per chi come me invece lavora in casa o comunque si sposta poco, è chiaro che la vacanza per contrapposizione deve essere più varia e avventurosa possibile!

Quindi appartenendo al secondo gruppo mi trovo spesso ad avere a che fare con tanti spostamenti giornalieri e in questo il Gargano mi ha messo a dura prova. Ogni spostamento dentro e fuori da Gargano richiede tempi molto lunghi a causa della tipologia delle strade oltre che della oggettiva distanza.

In un giorno di follia abbiamo deciso di andare da Vieste fino a Matera. Abbiamo passato più di 8 ore in macchina quel giorno…

La differenza principale è che mentre nel Gargano sono presenti alcune città e paesi costieri e all’interno troverete pochissimi centri abitati, in Salento invece le distanze tra i paesi e le località di interesse sono molto minori, rendendo più semplice una vacanza itinerante, in cui cambiare spiaggia ogni giorno e fare l’aperitivo la sera ogni volta in una città diversa.

Il fascino del Gargano è proprio questo, a poca distanza dalle spiagge con tutti i servizi potete trovare fitte foreste in cui non incontrerete nessuno.

Potete quindi dedicarvi all’assoluto riposo e relax in spiaggia e poi movimentare la giornata con le tante offerte di corsi di wind surf, kite surf, equitazione, escursioni in quad… troverete ovunque offerte per passare il tempo senza spostarvi troppo!

Escursione giornaliera in caicco lungo le coste del Gargano

Escursione giornaliera in caicco lungo le coste del Gargano

Le spiagge del Salento e del Gargano

Le spiagge del Salento sono famose in tutto il mondo e non hanno bisogno di presentazioni! Vi mostro alcune delle mie preferite nell’articolo su i miei luoghi preferiti in Puglia. Spiagge bianche e sabbiose, acqua trasparente in tutte le tonalità dell’azzurro, spesso paragonate a quelle delle Maldive.

Le Maldive del Salento!

Le Maldive del Salento!

E delle spiagge del Gargano cosa possiamo dire?

La costa del Gargano si può dividere essenzialmente in due parti:

  • quella a nord  della Testa del Gargano (si trova poco a sud di Vieste), caratterizzata da lunghe spiagge sabbiose e dorate

Spiagga Zaiana, nei pressi di Peschici

Spiagga Zaiana, nei pressi di Peschici

  • quella a sud del capo caratterizzata invece da scogliere altissime e piccole spiagge di ciotoli o sabbia dalle acque turchesi.

Spiaggia di Vignanotica, a sud della testa del Gargano

Spiaggia di Vignanotica, a sud della testa del Gargano

La comodità del Gargano è che le condizioni del mare e del vento sono spesso diverse tra il nord e il sud della Testa del Gargano, quindi in caso di mare mosso a nord di Vieste è sufficiente spostarsi nelle spiagge di Vignanotica o Mattinata per trovare condizioni nettamente migliori!

Sicuramente la parte a nord è più comoda per le famiglie con bambini visto che le spiagge sono ampie e digradano molto lentamente, mentre il sud del Gargano è più adatto a chi ama spiagge più piccole e lo snorkeling.

Non dimentichiamoci che dalle città del Gargano (Vieste, Peschici e Rodi) si possono raggiungere facilmente le isole Tremiti, paradiso acquatico con acque trasparenti perfette per le immersioni!

Isole Tremiti, vista da San Nicola

Isole Tremiti, vista da San Nicola

Nel caso vogliate passare le vacanze in barca troverete più possibilità nell’area del Gargano e delle Tremiti, mentre in Salento la tratta più gettonata per le barche a vela è quella tra Otranto e Gallipoli.

Puccia o Paposcia?

Sia in Salento che in Gargano la cucina è ottima. Molti piatti assumono nomi diversi, ma nella pratica si tratta delle stesse pietanze.

Un classico esempio la Puccia, il panino rotondo salentino, che diventa stretto e allungato in Gargano prendendo il nome di Paposcia!

In Gargano ho sentito la mancanza delle pittule, delle polpettine di polpo, del rustico e del pasticcioto, ma ho apprezzato le seppie e le cozze ripiene, il polpo, gli agrumi e l’onnipresente caciocavallo.

Aperitivo ad Ostuni.

Aperitivo ad Ostuni, per saperne di più in questo articolo vi mostro tutto quello che mi ero mangiata!

Quindi… Salento o Gargano?

Vi ho raccontato la mia personalissima esperienza e ho cercato di darvi informazioni il più possibile oggettive per scegliere dove basare la vostra vacanza in Puglia. I panorami sono totalmente diversi: le grandi pianure coltivate del Salento contro i boschi del Gargano. Le spiagge bianche salentine contro le scogliere del sud del Gargano…

Adesso per sconvolgervi definitivamente le idee vi mostro la mappa delle attrazioni a mio avviso più interessanti della Puglia.

Ovviamente non è tutto… Scrivetemi nei commenti sotto i vostri posti del cuore e li aggiungerò!

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare i nostri Magazine specialistici - attraverso il menu (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.

Puglia: vacanze in Salento o nel Gargano? ultima modifica: 2017-07-05T12:45:28+00:00 da Cudriec Rss