LISBONA, BOM DIA!

Contenuti tratti dal nostro Blog Partner

Claudia Candita - Buby on the road



Se siete in cerca di un gateway veloce ed economico, Lisbona è quello che fa per voi. Con Ryanair si trovano ottimi voli con partenza da vari aeroporti italiani. La mia scelta è stata quella di partire da Pisa. Con me c’erano mia sorella, Alessandro e Marina.

Prima di raccontare la mia esperienza, voglio premettere quanto segue. Sicuramente non si deve pensare di andare a Lisbona e trovarsi di fronte una capitale come Parigi o Londra. Lo stesso patrimonio artistico non è paragonabile a Vienna, Berlino o Madrid. Vi è da dire però che Lisbona dal suo canto rimane una città coinvolgente. La sua popolazione è gioviale e amichevole; la città è tranquilla e rilassante, oltre ad essere eterogenea.

Il racconto del mio recentissimo viaggio a Lisbona, non può non partire dal cibo! Se siete nella capitale del Portogallo, non limitatevi ai piaceri che la cucina locale offre. Dai piatti a base di pesce a quelli di carne, i sapori portoghesi sono veramente unici. Assaggiate la paella di Lisbona, a base di gamberoni e granchio, in un tipico ristorante marisqueria. Fate colazione in uno dei tanti bar, con le famose Pastéis de nata, dolcetti di pasta sfoglia e crema. Assaggiate il bacalhau e sorseggiate della ginja, liquore tipico all’amarena.

Lisbona non è soltanto arte culinaria. Da non perdere il quartiere di Belem, con il bellissimo Monastero dos Jerònimos. A Belem il lungo mare, che collega il Ponte del XXV aprile alla Torre di Belem, offre scorci interessanti. Salite sopra il Monumento alle Scoperte, dal quale si gode di un’ottima vista.

Il quartiere dell’Alfama, che si può raggiungere prendendo lo storico Tram 28, è una piccola altura, che sovrasta il centro di Lisbona. In cima vi è il Castello di Sao Jorge, immerso in un contesto di viucole e abitazioni che ricordano molto le isole greche. All’Alfama vi sono una serie di punti panoramici, che offrono viste su tutta la città, conosciuti localmente come miradouro. Scendendo a piedi per la via principale, si passa poi dalla Cattedrale Sé, visitabile gratuitamente. Per finire si arriva nella zona più imperiale della città, nella famosa Praça do Comércio, dove vi è l’arco trionfale di Rua Augusta.

La zona, che ha ospitato l’Expo nel 1998, è più distaccata rispetto al centro. Si trova nell’area conosciuta come Parque das Naçoes. Un quartiere moderno, che ospita tutt’oggi centri espositivi, l’Oceanario e una funicolare, oltre a moderni centri commerciali.

Se si è in cerca di divertimenti notturni, il quartiere che non potrà deludervi è quello del Bairro Alto; pieno di pub e locali che sono aperti fino a notte tarda. Non dimenticatevi di fermarvi ad uno dei tanti chioschi presenti in città, dove per pochi euro si può sorseggiare una birra o un bicchiere di vino, mescolandosi fra i giovani portoghesi.

Un valido modo per accedere gratuitamente o con sconti alle varie attrazioni turistiche della città, è quello di comprare la Lisboa Card. La carta, che garantisce anche il trasporto pubblico gratuito, è disponibile in vari formati.

Contenuti tratti dal nostro Blog Partner

Claudia Candita – Buby on the road

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare i nostri Magazine specialistici - attraverso il menu (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.

LISBONA, BOM DIA! ultima modifica: 2017-03-21T21:10:50+00:00 da Cudriec Rss

Lasciaci un tuo commento