Lagos, la costa Dourada: ad ognuno la sua spiaggia!

Contenuti tratti dal nostro Blog Partner

Gessica - Vi porto via con me



L’Algarve è un luogo magnifico in cui trascorrere le proprie vacanze. La regione regala numerose attrazioni. Dalle spiagge più belle del Portogallo al divertimento serale. I nostri 4 giorni passati in Algarve a Novembre sono la conferma di quanto appena detto.

Però, come avrete capito, al divertimento serale preferiamo la natura e le attività ad essa legate. Per questo, dopo il percuso dos sete vales suspensos, siamo di nuovo qui a raccontarvi di come queste coste ci hanno conquistato (si siamo innamorati dell’Algarve) . Oggi ci spostiamo a Lagos. .

Lagos, delicata e colorata

Lagos è il paese che ci ha colpito maggiormente, l’abbiamo definita la città mosaico. All’interno delle mura, le vie centrali sono ricoperte da mattonelle colorate, che attraverso la loro geometrie decorano le strade. I murales donano colore e vivacità. Le note di una canzone sconosciuta riempiono la piazza principale, dove i cantautori cercano fortuna. Si trova un’atmosfera davvero carina.

Noi non abbiamo dedicato a Lagos il tempo necessario, le nostre ore sono state rapite dallo splendore della costa Dourada. Se siete viaggiatori curiosi, amanti dei faraglioni e baie isolate questo è il luogo adatto per voi. In bassa stagione, quando le spiagge portoghesi sono ancora battute, qui potrete trovarne una isolata su cui rilassarvi.

Da Lagos a Praia dos Estudantes

Partendo dalla Marina di Lagos e camminando verso sud lungo la costa, potrete  accedere a una serie di spiagge dorate. La particolarità del percorso è costituita dalle piccole baie, che comunicano tra loro grazie a passaggi scavati nella roccia delle falesie.

Ogni spiaggia ha elementi differenti dalla precedente. Faraglioni, archi naturali e grotte definiscono il carattere di ogni baia. Noi ci siamo divertiti a scoprire ogni dettaglio, varcare gli accessi, curiosi di scoprire cosa ci attendeva alla fine. Abbiamo speso un ora a percorrere un sentiero di 400m ca. e dalle foto potrete capire il perché!

[embedded content]

Da Praia dos Estudantes al Farol da Ponta da Piedade

Praia Estudandes rappresenta il capolinea del breve tratto che unisce le spiagge di Lagos. Qui una scalinata vi permetterà di risalire la scogliera e continuare il percorso sulla cresta delle falesie. Per raggiungere Farol da Ponta da Piedade dovrete incamminarvi verso sud. Superate le spiagge attrezzate di  Praia do Pinhão e Praia Dona Ana, entrerete nella parte migliore del percorso, almeno secondo la nostra opinione.

Molteplici sentieri si diramano lungo la costa frastagliata. Potrete seguire la rotta che più vi entusiasma e piace, decidere su che spiagge perdervi e quanto spingervi oltre il limite. A me piace tentare imprese non molto razionali. E la costa Douranda era pane per i miei denti. Dall’alto della scogliera potevo ammirare splendide spiagge incastonate nella roccia. Ma che senso ha mostrare ad un bambino un parco giochi se non può entrarvi? Così è iniziata la discesa ad ogni spiaggia. Fin che esagerando con il gioco è arrivata la mia giusta punizione. Rimanere bloccata su una di queste. Un’adorabile baia di qualche metro quadrato protetta dalle rocce, con una piccola finestra ad arco che permetteva di ammirare l’esterno.

lagos

[embedded content]

Risolta la situazione abbiamo continuato il per percorso per scovare nuove spiagge, fino a raggiungere il faro. Qui un piccolo ristorante offre piatti tipici della zona e piatti unici molto gustoso.

L’area intorno Farol da Ponta da Piedade è un punto molto intessente per la sua sregolatezza eccessiva. Uno dei motivi per cui mi sono infatuata della costa Dourada è per quello che è successo qui. Mentre camminavamo in questo tratto di costa un branco di  delfini è passato nell’oceano. Lo so niente di eccezionale ma le cose inaspettate sono sempre le  migliori.

Dal Faro potrete decidere se proseguire in direzione Praia do Canavial o tornare indietro. In ogni caso dei sentieri vi condurranno sulla via principale, la strada più breve e comoda per tornare a Lagos.

lagos

Escursioni

Se sceglierete di visitare Lagos e le sue coste è possibile prenotare anche escursioni organizzate. Da uscite in barca per avvistare i delfini, Kayak lungo le coste, lezioni di surf e molto altro. A noi sarebbe piaciuto Kayak o vedere i delfini (ho una passione per i cetacei), ma purtroppo non siamo riusciti a praticare nessuna attività. L’unica esperienza coi delfini è avvenuta in Nuova Zelanda, qualche anno fa. Dove in oceano aperto abbiamo nuotato in un branco di delfini.

Prezzi

Notte a Lagos Uptown Bed & Breakfast: 15 euro con colazione inclusa
Pranzo Sol Nascente: 10 euro
Escursioni: dai 50 a 100 euro
Contenuti tratti dal nostro Blog Partner

Gessica – Vi porto via con me

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare i nostri Magazine specialistici - attraverso il menu (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.

Lagos, la costa Dourada: ad ognuno la sua spiaggia! ultima modifica: 2017-03-22T16:45:34+00:00 da Cudriec Rss

Lasciaci un tuo commento