Cani da slitta, fatevi trascinare nell’atmosfera artica!

Contenuti tratti dal nostro Blog Partner

Gessica - Vi porto via con me



La slitta è uno dei più antichi mezzi di trasporto, nata ancora prima della ruota. I cani da slitta vengono utilizzati dalle popolazioni nordiche secondo una tradizione millenaria. Inizialmente costruita con ossa, corna e tendini animali si è sviluppata fino a raggiungere l’epoca moderna.

Essere trainati da animali che solitamente accarezzate può sembrare crudele, ma vi stupirete di fronte alla loro energia è voglia di correre. Durante la nostra esperienza di sleddog abbiamo ufficialmente constatato che la difficoltà per questi cani è rimanere fermi. Nelle soste programmate i cani si lanciavano in danze sfrenate. Continui salti a ritmo di abbaio.

cani da slitta

Cani da slitta a Tromso

A Tromso potrai vivere l’ esperienza antichissima dei cani da slitta. Trainati sulla neve in un paesaggio artico perderete la concezione del luogo e del tempo.

Le società che offrono questa esperienza sono diverse. Potrete prenotare via internet o rivolgervi direttamente alle agenzie presenti in città. Se non siete ancora sicuri a chi affidarvi recatevi all’info Center, che offre un ottimo servizio informazione e prenotazione.

Esistono due possibili varianti per l’escursione con i cani da slitta (come per era successo per l’avvistamento delle balene). In una sarete comodi passeggeri. Nell’altra dovrete governare il vostro piccolo branco. La scelta è del tutto personale. Ma prima di prenotare informatevi attentamente in agenzia sulle possibili opzioni, per non rimanere amareggiati come noi. Abbiamo chiesto un’escursione per condurre la slitta, ma la società con cui abbiamo vissuto l’esperienza, Tromsø Wilderness Centre, non lo prevedeva.

Un pulmino vi trasporterà fino al villaggio dei cani, ricreato seguendo lo stille del popolo che abitava queste terre. Il punto di ritrovo più comune è il Radisson Blue hotel, una tra i più famosi della città. Prima di iniziare la corsa sulla neve la  guida vi fornirà un giaccone impermeabile e dei dopo sci. Saranno molto utili sia per ripararsi dal freddo, sia per mantenere asciutti i propri abiti in caso di pioggia o neve. Le escursioni infatti non vengono cancellate in caso di deboli perturbazioni. Noi, molto fortunati, abbiamo trovato una giornata nevosa. Al rientro al villaggio eravamo ricoperti dalla neve! ma nonostante questo è stato davvero divertente.

Sulla slitta sarete disposti a coppie, con il condottiero in piedi dietro di voi. Il motore ha una potenza di otto splendidi cani a vapore. Troverete a bordo coperte calde per combattere il freddo durante il giro. Il tour è moto affascinante. Un paesaggio completamente innevato (durante la stagione invernale), tra arbusti silenziosi e natura immacolata. Una vera e propria rivelazione del nostro itinerario.

Il prezzo è di 1.290 Nok (142 euro).

cani da slitta

Ma c’è di più!

Una volta tornati al campo conoscerete personalmente tutti i 300 cani dell’allevamento e potrete coccolarli! Sono tutti legati alle loro casette e se vorrete potrete osservarli solo a distanza. Ma la parte migliore sarà entrerete nella gabbia dei cuccioli. Energetici e giocherelloni non vi daranno tregua!

Durante il giro dell’allevamento la guida vi racconterà la storia di questi cani e la nascita della razza. I Seppala Siberian Sleddog  (non immaginatevi i classici husky) sono cani utilizzati per i trasporti leggeri e veloci. La loro struttura minuta rispetto ad altri cani da slitta, sopporta un peso minore a favore dell’agilità. Scoprirete che un ogni cane ha un ruolo ben preciso: sapevate che quelli più vicini alla slitta sono i più forti? noi no.

Non è finita qui. Il Tromsø Wilderness Centre offre la possibilità della slitta trainata da renne. Noi non abbiamo provato questa esperienza. Ma sarà comunque possibile cercare e osservare i cervidi, più timidi e riservati dei cani. Si spaventano facilmente allontanandosi. Ma in fondo eravamo noi gli intrusi rompiballe!

Soddisfatti potrete tornare in una delle capanne del villaggio. Qui vi sarà offerta una bevanda calda accompagnata da un buona torta al cioccolato, da mangiare mentre il calore del fuoco centrale vi scalderà!

cani da slitta

itinerario norvegia

cani da slitta

Cosa sapere per non farvi cogliere impreparati

Il freddo, sopratutto nel periodo invernale, non è da sottovalutare. Vestitevi sempre pesanti come avevamo consigliato per Whale Watching, in più se nevica portate con voi una maschera da sci o degli occhiali. Durante la corsa il nevischio negli occhi dà molto fastidio. Sopra i vostri indumenti (anche senza giacca) basterà inserire la tuta fornita dal villaggio, decisamente calda. Potete decidere di non accettarla e usare i vostri vestiti ma per convincervi vi raccontiamo questo piccolo aneddoto: un buffo signore cinese che era con noi per paura che la tuta puzzasse di cane non l’ha accetta. Come è andata a finire? E’ rientrato completamente bagnato e ha dovuto interrompere la sua escursione!

Se volete riprendere la vostra avventura portate un action-cam con il case impermeabile (non si sa mai che cada nella neve). Se come noi prenotate nelle ore buie (dopo le 14.30 a gennaio) prendete una luce da fronte o un pila che illuminerà davanti a voi. Le action-cam non hanno difficoltà nella ripresa quando la luce è moderata. Noi abbiamo imparato la lezione troppo tardi. Non avendo nulla di luminoso sfruttavamo la luce da testa che usa il driver.

Portare o no la macchina fotografica è a vostra discrezione. Noi l’abbiamo lasciata a riposo visto la forte nevicata. Finito il giro ricordatevi di ringraziare i cani da slitta con tante coccole e guardate sempre verso il cielo. Se siete fortunati ed è una giornata limpida, piena di stelle, potrebbe presentarsi l’aurora boreale!

cani da slitta

Sono numerosi i paesi che offrono questa opportunità. Finlandia, Svezia, Alaska e siberia sono i luoghi più conosciuti. Ma se non volete allontanarvi troppo è possibile svolgere questa attività anche in Italia. Alcuni dei centri di sleddog sono lo Sleddog Husky Village in alta Valtellina (vicino a Livigno), Grandes Jorasses Adventures in valle d’Aosta e Athabaska in trentino (a un ora e mezza a Nord da Riva del Garda). Noi abbiamo optato per la  Norvegia.

Contenuti tratti dal nostro Blog Partner

Gessica – Vi porto via con me

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare i nostri Magazine specialistici - attraverso il menu (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.

Cani da slitta, fatevi trascinare nell’atmosfera artica! ultima modifica: 2017-03-18T07:30:11+00:00 da Cudriec Rss

Lasciaci un tuo commento